DG_immagine_profilo.jpg

daniela Gatti

Daniela Gatti è nata a Como, dove vive e lavora.
Consegue il diploma di Architettura d’Interni allo IED di Milano e dopo la laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano si dedica per anni alla professione di architetto.
Incuriosita dalle tecniche del “terzo fuoco”, nel 2000 frequenta i primi corsi di pittura su porcellana.
La continua ricerca e sperimentazione in questo campo la portano a conoscere personaggi illustri del settore apprendendo tecniche sempre più ricercate e avanzate. La voglia di sperimentare nuovi materiali e l’esigenza di avere supporti personalizzati sui quali esprimersi l’avvicina all’arte della modellazione, è così che scopre un nuovo e incredibile mondo:
le terre e la loro plasmabilità. La matrice primordiale, fatta di elementi strutturali, funzionali ed estetici si fonde con la ricerca di forme e colori unici e originali.

Oggi crea i suoi monili utilizzando porcellane diverse, impreziosite da oro, argento, pietre, lava, sabbie, cristalli fusi e polveri di ferro. Gioielli che, ad un’attenta meditazione sia visiva che tattile, trasmettono espressività materica in chi li indossa. Un connubio di colori e segni dal forte valore simbolico.

PREMI, RICONOSCIMENTI E COLLABORAZIONI

 

Collabora da anni con scuole e associazioni culturali proponendo corsi e workshop per adulti e ragazzi. 

 

Nel 2013 inizia la collaborazione con Laura Garavaglia, giornalista, poeta e fondatrice de La casa della Poesia di Como, con cui realizza diverse plaquettes dove poesia e arte si fondono. È spesso ospite del Festival Internazionale di Poesia e Narrativa Europa in Versi con l’esposizione di gioielli e le sculture.

Nel 2016 vince il primo premio assoluto delle Arti del fuoco in occasione del gemellaggio tra la XIV Convention Azzurra e International Biannual Contest Milano Art e Design, organizzato da Hifi-360-Hamilton Red Gallery di Londra.

Nel 2017 in collaborazione con il brand Martino Midali espone i suoi gioielli in occasione della preview della collezione Spring Summer 2017.


Lo stesso anno presso HC ArtFactory Spazio Eventi di Milano realizza una personale dal titolo Oro Bianco, un racconto dell’evoluzione creativa di questi anni.

Nel 2018 partecipa alla XV Convention Azzurra con l’opera Oro Bianco che viene premiata e acquistata dall’Associazione Impronte per essere esposta nel museo di Villa Vertua che ha una collezione permanente di arti del fuoco. 

Nel 2020 una sua opera dal titolo Cerchio 1 viene scelta da La Casa della Poesia di Como come copertina dell’antologia In un lago infinite promesse, una raccolta di poesie scritte da poeti internazionali dedicate al Lago di Como.

 

Nel 2021 inizia una collaborazione con la Galleria Rossini di Milano esponendo alcuni suoi pezzi.

 

Nel 2022 alcune sue opere vengono selezionate ed esposte nella collettiva Gioiello Contemporaneo organizzata dalla Galleria Rossini di Milano.

Nello stesso anno i dettagli di alcuni suoi gioielli vengono scelti e utilizzati per la realizzazione dei due libri di poesia di poeti coreani editi da I Quaderni del Bardo Edizione.

 

A settembre 2022 inizia la collaborazione con 3B Gallery di Roma.

AND_5979
AND_5979
press to zoom
Daniela Gatti 02 ALTA-16
Daniela Gatti 02 ALTA-16
press to zoom
Daniela Gatti 04 ALTA-15
Daniela Gatti 04 ALTA-15
press to zoom
Daniela Gatti 04 ALTA-11
Daniela Gatti 04 ALTA-11
press to zoom
Daniela Gatti 04 ALTA-58
Daniela Gatti 04 ALTA-58
press to zoom
Daniela Gatti 02 ALTA-07
Daniela Gatti 02 ALTA-07
press to zoom
Daniela Gatti 05 ALTA-61
Daniela Gatti 05 ALTA-61
press to zoom
Daniela Gatti 05 ALTA-65
Daniela Gatti 05 ALTA-65
press to zoom
Daniela Gatti 05 ALTA-05
Daniela Gatti 05 ALTA-05
press to zoom
Vaso 3 - 04
Vaso 3 - 04
press to zoom
Vaso 2 - 04
Vaso 2 - 04
press to zoom
Daniela Gatti 05 ALTA-29
Daniela Gatti 05 ALTA-29
press to zoom