Gabriel Miranda Reinoso

"L'oreficeria per me è uno strumento per esprimere quello che sento e quello che sono" spiega "sono come una spugna che assorbe tutto quello che mi circonda, continuo ad arricchirmi di letteratura, di arte e di architettura ma non riesco a dimenticare da dove sono venuto, da quel paese caldo e sempre in movimento, un crocevia di persone e di culture: a Cuba c'è anche tanta Africa e tanta Europa".

 

Reinoso lavora il bronzo, l'argento, i suoi sono tutti pezzi unici, fatti a mano, quindi ogni gioiello non sarà mai uguale a un altro."Non è il materiale a rendere preziosi i miei gioielli, non è quello a determinarne il valore: a questo ci pensa lo stile, il gusto e il fatto che possono durare per sempre, prendendo il vissuto di chi li possiede" specifica " "filosofia" a parte, io sono più materico, il mio gioiello deve parlare da solo, lascio alla materia il compito di comunicare".

Please reload

FB_IMG_15401448133165840
FB_IMG_15401448133165840
REINOSO 2
REINOSO 2
REINOSO
REINOSO
FB_IMG_15401447485495092_edited
FB_IMG_15401447485495092_edited
images
images
download-1
download-1
FB_IMG_15401447781647856
FB_IMG_15401447781647856
REINOSO
REINOSO